Commercio, Servizi

Provincia autonoma di Trento – Secondo Bando Qualità in Trentino: settore commercio e servizi

Contributo a fondo perduto per effettuare investimenti di miglioramento qualitativo degli standard dei servizi offerti da parte di attività commerciali, pubblici esercizi o artigianali.

Rientrano tra le spese ammissibili:

  • spese per investimenti immobiliari: opere, impianti, spese tecniche, acquisto di immobili;
  • spese per investimenti mobiliari: mobili, arredi, attrezzature, sistemi informatici hardware e software, veicoli inquadrati quali uso speciale negozio.

La percentuale di contributo che l’impresa può ottenere è:

  • in regime de minimis: 30%
  • in regime di esenzione
    piccola impresa: 20%
    media impresa: 10%

Le domande potranno essere presentate  dal 2 agosto 2022 e fino alle ore 12.00 di venerdì 14 ottobre 2022

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.